Image default
Guide Web

Histats: controlla in modo sicuro le visite del tuo sito web

Sei alla ricerca di una valida alternativa a Google Analytics poichè non riesci ad installarlo sul tuo sito web oppure perchè non lo ritieni affidabile? Histats potrebbe essere un buon servizio che fa al caso tuo!

Infatti, una volta registrato il proprio sito, è possibile controllare le visite che riceve quotidianamente il tuo sito e inoltre è possibile controllare quanti sono i lettori fedeli dei tuoi articoli, infine è possibile visionare anche la frequenza di rimbalzo dei tuoi visitatori.

Histats- controlla in modo sicuro le visite del tuo sito web

All’interno di questa guida il team di HD Dev ti indicherà come registrare il tuo sito web e come iniziare a contare le visite effettive del tuo sito web con Histats.com!

Histats: registrazione e widget per contare le visite

  • Recati sul sito web di Histats.com (raggiungibile anche attraverso un click su questo link);
  • Clicca sulla voce “Register” presente nella parte alta dello schermo;

Histats- controlla in modo sicuro le visite del tuo sito web-1

  • Completa tutti i campi richiesti per completare la registrazione;

Histats- controlla in modo sicuro le visite del tuo sito web-2

  • Convalida il tuo account cliccando sul link presente all’interno dell’email mandata presso il tuo indirizzo;
  • Torna sul sito ed effettua il Login;
  • Clicca in alto a destra su “Pannello di controllo“;
  • Seleziona la voce “Inserisci un sito web“;

Histats- controlla in modo sicuro le visite del tuo sito web-3

 

  • Inserisci tutte le informazioni richieste ed infine clicca su “Continua“;
  • Ora sarai all’interno del pannello del tuo sito web, quindi clicca su “Codice Contatore“;
  • Effettua un click su “Aggiungi Nuovo“;
  • Scegli il contatore che più ti aggrada (scegli tra i tanti layout presenti);

Histats- controlla in modo sicuro le visite del tuo sito web-4

  • Controlla quale delle impostazioni vuoi che visualizzi il tuo contatore e clicca su “Salva“;
  • Sotto la voce “Contatore standard” seleziona il contatore di cui vuoi ottenere il codice da integrare all’interno del tuo sito web;

Histats- controlla in modo sicuro le visite del tuo sito web-5

  • Seleziona il codice, copia ed incolla all’interno di un box di testo del tuo sito;
    Ps. Vi consiglio di inserire il codice in una di queste 2 pagine: header.php o footer.php per tracciare tutte le visite correttamente. Oppure se il tuo sito è in WordPress puoi anche aggiungerlo nei Widget inserendo il codice in un box Testo.
  • Verifica se il tutto è andato a buon fine generando qualche visita dal tuo computer!
    Se tutto è andato per il verso giusto potrai iniziare a conteggiare le visite del tuo sito web senza alcun problema.

Ok, sono riuscito ad installare Histats, ho il mio contatore per poter conteggiare le visite, ma queste 1000 scritte cosa significano?

Tranquillo/a, lo vediamo insieme!

Dati di Histats: comprendere come funzionano

Quando hai aggiunto tutto correttamente su Histats, aprendo il sommario potrai notare i dati calcolati da Histats:

  • Pagine Viste: nella giornata odierna il totale di pagine del tuo sito viste dai tuoi lettori. (se hai 2 utenti giornalieri, 1 utente guarda 10 pagine del tuo sito e l’altro ne guarda solo 2 allora le Pagine Viste del tuo sito web sono proprio 10+2=12).
  • Visitatori: sono proprio il numero di utenti che hanno visitato il sito nella giornata odierna. (seguendo l’esempio di prima il nostro sito avrebbe 2 visitatori).
  • Nuovi Visitatori: è una metrica molto importante che controlla se l’utente che sta navigando sul tuo sito ha già visitato in passato oppure è la sua prima volta.
  • Utenti Online: metrica che indica, come dice proprio l’etichetta, gli utenti online in quel determinato momento in cui stai guardando le statistiche del tuo sito.
  • Durata media di una visita: quanto tempo un singolo utente naviga sul tuo sito.
  • Pagine viste per visitatore: conteggia quante pagine, in media, ha visitato un utente.

Queste sono le metriche principali! Con il tempo, quando prenderai dimestichezza con Histats, potrai andare ad analizzare statistiche personalizzate, valutare da dove provengono i tuoi visitatori (motori di ricerca-social network-diretti), nazionalità dei tuoi visitatori, browser di utilizzo, dispositivo e tanto altro.

Spero di esser stato abbastanza chiaro e conciso. Come al solito,se hai qualcosa da chiedere,potrai farlo benissimo tramite i commenti qui sotto e noi cercheremo di aiutarvi!

Prima di andar via, se ti siamo stati d'aiuto, che ne dici di lasciarci un like su Facebook? Per noi è importante 🙂

Leave a Comment