Image default
Guide Web

Guadagnare pubblicando un proprio libro online: i servizi

Anche tu vuoi scoprire come guadagnare pubblicando un proprio libro online? Tranquillo, leggendo questo articolo scoprirai i migliori servizi per pubblicare il tuo libro ed iniziare a guadagnare dei veri soldi grazie a ciò che è frutto del tuo lavoro di intere giornate e nottate!

Guadagnare pubblicando un proprio libro online- i servizi

All’interno di questo articolo andremo a vedere quali sono i servizi che ti consigliamo per guadagnare pubblicando un proprio libro online!

Guadagnare pubblicando un proprio libro online: quali sono i servizi che ti consigliamo?

La lista dei servizi che ti consigliamo sono i seguenti:

  • Lulu;
  • Kindle Direct Publishing di Amazon;
  • YouCanPrint;
  • Bookolico;

Qui sotto andiamo ad analizzare insieme le caratteristiche e le potenzialità di ogni servizio che ti ho abbiamo appena citato.

1.YouCanPrint è un servizio italiano che permette di pubblicare il tuo libro pagando una piccola somma, ma le sue potenzialità sono davvero alte, infatti permette una facile integrazione con i Social Network e inoltre mette in evidenza il tuo libro sulle piattaforme di Amazon, IBS, Libreria Universitaria e tante altre che hanno una grande fama;

2. Lulu è stato uno dei primi servizi che è apparso per il Self-Publishing, permette di pubblicare gratuitamente il tuo libro caricando la copertina e il file pdf del libro e successivamente potrai tranquillamente iniziare a vedere il tuo libro guadagnando il 35% su ogni vendita;

3.Kindle Direct Publishing di Amazon è il servizio migliore per pubblicare il tuo libro, poichè viene messo in evidenza e in vendita da Amazon, ma tutta questa pubblicità ha un costo, infatti con Amazon guadagnerai solo il 35% per ogni vendita, davvero poco, ma la pubblicità fornita da Amazon è di qualità.

4. Bookolico è un altro servizio italiano, ti permette di pubblicare in pochi passi il tuo libro, il suo prezzo verrà impostato in automatico a €0,99 ma per ogni persona che lo scaricherà, il suo prezzo si alzerà e anche il tuo guadagno in %! Un ottimo servizio!

Se ti siamo stati di aiuto, seguici su Facebook, Twitter, Google+Youtube e, per rimanere sempre aggiornato sui nostri contenuti premium, iscriviti alla nostra newsletter, è gratis.

Prima di andar via, se ti siamo stati d'aiuto, che ne dici di lasciarci un like su Facebook? Per noi è importante 🙂

Related posts

Partizionare un hard disk su Windows 10: cosa fare?

Simone Rossi

Come disattivare l’autoplay dei video di Facebook da smartphone

Antonio Lanza

Piano editoriale: cos’è, a cosa serve e come crearlo

Simone Rossi