Image default
Guide Mac

Come pulire la RAM del Mac con Memory Clean

Possiedi un Mac? Vuoi rendere sempre più veloce il tuo Mac? Sei nel posto giusto 🙂

Dopo varie ore di lavoro sul Mac, aprendo e chiudendo tante applicazioni, ci renderemo conto che il nostro Mac sarà sempre più lento… uno dei vari fattori che possono causare rallentamenti al dispositivo è senza dubbio un eccessivo utilizzo della memoria Ram.

Ogni applicazione che viene eseguita sul mac, che sia iPhoto, iTunes o FaceTime, andrà ad occupare una parte della memoria RAM e, anche se chiudiamo definitivamente l’app, una parte della memoria RAM del Mac viene ancora utilizzata. Tutti questi processi “nascosti” andranno a rallentare il tuo Mac e, ora dopo ora, questo sarà sempre più lento.
Purtroppo la Apple non ci fornisce un modo per pulire la RAM del Mac automaticamente, allora il team di HD Dev ha testato per voi varie app ed ha trovato la migliore, Memory Clean, capace di pulire la RAM del Mac con un solo click, tutto naturalmente a titolo gratuito.
Scopriamo insieme come farlo… Sei pronto?

Guida: come pulire la RAM del Mac con Memory Clean

  • Come primo passo, apri il Mac App Store e digita “Memory Clean“. Per fare prima clicca qui 🙂
  • Scarica Memory Clean ed eseguila, in automatico vi apparirà questo logo nella barra in alto a destra 4.99 gb memoria ram IMac 21.5
    (in questo caso sul mio Mac ho ancora 4,99GB di memoria disponibili degli 8GB totali)
  • Adesso basterà cliccarci sù e apparirà la seguente schermata dove possiamo capire come la memoria RAM viene utilizzata dal nostro Mac e quanta memoria è libera.Come pulire la RAM del Mac con Memory Clean
  • Ora clicca su “Clean” e questa fantastica app farà tutto in automatico; nel giro di pochi secondi pulirà tutti i file inutili e renderà il vostro Mac ancora più veloce 🙂 cleaning memory ram

Conclusione:

Soddisfatto? Sei riuscito a rendere il tuo Mac ancora più veloce? Il team di HD Dev ha recensito Memory Clean senza nessuno scopo promozionale ma solo ed esclusivamente perchè, dopo aver testato più di 5 app del genere, è l’unica che realmente fa ciò che l’utente richiede, seppur gratuitamente. Non lo trovi fantastico?

Naturalmente è possibile comprare la versione PRO a 4,99€ , ma noi siamo soddisfatti di come lavora l’applicazione anche gratuitamente quindi per ora preferiamo rimanere alla versione gratuita.  In ogni caso facci sapere la tua esperienza con Memory Clean o se conosci altre app che svolgono lo stesso lavoro scrivile via commento, te ne saremo grati 🙂

Se ti è piaciuta questa guida seguici su FacebookTwitterGoogle+ e YouTube.

 

Prima di andar via, se ti siamo stati d'aiuto, che ne dici di lasciarci un like su Facebook? Per noi è importante 🙂

Related posts

Exportify: esporta le playlist di Spotify come file .CSV

Simone Rossi

Come usare Google Drive: la guida passo per passo

Simone Rossi

Come creare un nuovo user su Raspberry Pi

Antonio Lanza