Image default
Android Guide

Come calibrare la batteria di uno smartphone Android

Premessa

Il procedimento completo richiede delle ore dove non potrai usare il cellulare ed è assolutamente sconsigliato farlo quotidianamente; se proprio non ne puoi farne a meno puoi ripetere la procedura a distanza di almeno 2 mesi.

Stai riscontrando delle anomalie nella durate della batteria? Vedi scendere la percentuale più velocemente del normale? Allora segui questa guida che ti riporterà la batteria ad un livello accettabile semplicemente calibrando la batteria del tuo smartphone.Come calibrare la batteria di uno smartphone Android

Come calibrare la batteria di uno smartphone Android: procedimento

  • Lascia che il telefono si spenga completamente; per essere certi che la carica della batteria sia proprio finita collegalo alla corrente e guarda il livello da spento (questo perchè a volte Android è buggato quindi è possibile che collegandolo alla corrente dia il 25 o il 30%, se è cosi riaccendilo e fai riscaricare la batteria completamente).
  • Prova a riavviarlo senza attaccarlo alla corrente, riducilo in condizioni da fargli fare solo un piccolo lampo.
  • Ora caricalo fino a 100% da spento e lascialo per altre 2 ore in più.
  • Staccalo dalla corrente e aspetta almeno 10 minuti, poi rimettilo sotto carica per altri 10.
  • Ora accendi lo smartphone e dopo 30 secondi dall’apertura della schermata home staccalo dalla corrente.
  • Ora puoi iniziare ad utilizzare il telefono come hai sempre fatto fino al 10%, dopo rimettilo in carica fino al 90%.
  • Infine cerca di mantenere la batteria tra il 10% e il 90% (se puoi ricaricala spesso, le batterie a litio se caricato spesso ed in poco tempo durano di più).

Un ultimo consiglio, cambia la batteria dopo 2 anni di utilizzo, di solito dopo tanto tempo la batteria diventa inutilizzabile e ricalibrarla sarebbe solo una perdita di tempo.
PS. il procedimento per iPhone è molto simile, ma trovi la guida completa per calibrare la batteria di un iPhone.

Se ti siamo stati di aiuto, seguici su Facebook, Twitter, Google+Youtube e, per rimanere sempre aggiornato sui nostri contenuti premium, iscriviti alla nostra newsletter, è gratis.

Prima di andar via, se ti siamo stati d'aiuto, che ne dici di lasciarci un like su Facebook? Per noi è importante 🙂

Related posts

21 Quinoa Salad Recipes to Try This Spring

Simone Rossi

Trovare tutti i pokemon su Pokemon Go: ecco come catturarli

Simone Rossi

Come installare root e custom recovery (metodi universali)

Nico Santarelli