Image default
Apple News News

Apple costretta a risarcire 1700€ ad un cliente per avergli cancellato foto dal suo cellulare

Londra – Un pensionato di circa 70 anni si è recato in un Apple Retail Store per dei problemi con il suo iPhone 5.risarcimento 1700€ Apple Subito lo staff dell’Apple Store si è reso disponibile come accade in ogni Genius Bar. Però un membro dello staff, mentre aiutava il cliente, accidentalmente, ha eliminato le sue foto e i suoi contatti dal suo smartphone. 
Il signore ha subito chiesto spiegazioni poiché il cellulare conteneva tutte le foto della luna di miele scattate poco tempo prima ed, oltre questo, tutti i contatti che aveva salvato negli ultimi anni. Insomma, una grande perdita, ma purtroppo non ha ricevuto una giusta motivazione e nessun tipo di compromesso (economico e non) per la perdita dei suoi dati.

“Loro sapevano di aver fatto questo e mi hanno mandato via” ha riferito il pensionato ai media locali. “È questo che mi fa rabbia, mi hanno mandato via come se fossi un imbecille.”

Allora sentendosi preso in giro, il pensionato ha subito querelato Apple con la richiesta di un risarcimento pari a 10.000€.

In seguito alla denuncia, il giudice distrettuale Ruth, ha dichiarato colpevole la società di Cupertino definendo i dipendenti dello staff “negligenti” ed ha stabilito un risarcimento pari a £1.200,00 (pari a 1700€) a favore del malcapitato pensionato che, recatosi li solo per ricevere assistenza, ha subito una grossa perdita.

Il pensionato non è riuscito ad avere i soldi che aveva richiesto ma, sicuramente, 1700€ in più nel portafoglio non fanno mai male…

Se ti è piaciuto questo articolo, seguici su FacebookTwitterGoogle+ e Youtube.

Prima di andar via, se ti siamo stati d'aiuto, che ne dici di lasciarci un like su Facebook? Per noi è importante 🙂

Related posts

Tra iOS e Android….

Diego De Zan

Scelte zen…..E tutta la tecnologia sarà ai vostri piedi.

Diego De Zan

Alphabet: la società di Google con cui inizia una nuova era

Simone Rossi